Valutazione strumentale

Le tecniche di imaging non invasive come la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica sono utili a differenziare il lipedema da altre cause che comportano edema o ingrossamento degli arti inferiori. La linfoscintigrafia può essere utile nei casi associati a linfedema (lipo-linfedema) che presentano segni di linfostasi alla diagnosi clinica. La linforisonanza rappresenta uno strumento diagnostico di ultima generazione per lo studio del sistema linfatico. Nel lipedema risulta fondamentale anche la valutazione della composizione corporea. (La presente sezione è in allestimento e in ampliamento).

VAI ALL’ECOGRAFIA TISSUTALE AD ALTA RISOLUZIONE a cura del Dr. Antonio Mander

DISCLAIMER

Lio Lipedema Italia Onlus is grateful to all valuable websites and lipedema sufferers’ associations for all the precious materials which are generously provided in their social channels to the benefit of all lipedema community worldwide. Please consider visiting their websites for more info.