ACCESSO AGEVOLATO ALLE CURE

PROGETTO: ACCESSO AGEVOLATO ALLE CURE 

La LIO è un’associazione di malati gestita interamente da malate di lipedema. Come tali, conosciamo in prima persona i disagi economici che spesso ostacolano o impediscono agli affetti qualsiasi accesso alle cure da parte di chi non può permettersele. Le nostre terapie sono tutte in solvenza. Non abbiamo alcun sostegno da parte del sistema sanitario nazionale, a meno che non ci siano patologie riconosciute concomitanti e spesso ci vengono negate anche quelle. Abbiamo manifestato questo disagio a professionisti e aziende nei congressi e in tante altre occasioni, abbiamo fatto appelli e abbiamo chiesto a tutti indistintamente di aiutarci.

Il primissimo progetto proposto dalla LIO deriva da un APPELLO che l’associazione ha fatto a medici, operatori sanitari e aziende per venire incontro alla primaria esigenza di aiutare i pazienti affetti nell’accesso alle cure e trovare una soluzione immediata, seppur non risulutiva, ai problemi riscontrati dal primo momento nell’assistenza al paziente, il primo dei quali è la sostenibilità economica delle terapie. 

Il lipedema è una patologia NON TUTELATA DAL SISTEMA SANITARIO NAZIONALE ITALIANO, che fino a Giugno del 2018 non possedeva nemmeno un codice di malattia nella classificazione ICD. L’impegno primario della mission LIO è il riconoscimento della patologia nel nostro paese (PROGETTO LIPEDEMA NEI LEA), ma fino a quando non riusciremo a realizzare il nostro obiettivo primario che è far riconoscere la patologia e farla rientrare nei livelli assistenziali, abbiamo inteso dare il nostro contributo. Il paziente affetto da lipedema proviene già da un ritardo diagnostico e terapeutico e non può attendere i tempi della burocrazia per potersi curare. Indipendentemente dalla severità del quadro clinico, necessitiamo comunque di assistenza e cure immediate per dare sollievo sintomatico, migliorare la qualità della vita e per rallentare la progressione verso quadri più severi. 

Le agevolazioni di cui godono i nostri soci malati sono concepite per dare un ristoro economico al paziente e facilitare l’accesso alle cure. 

Le convenzioni stipulate sono il frutto di chi ha risposto al nostro appello e continua a farlo ad ogni sollecitazione. 

La LIO è una piccola squadra. Grazie a tutti coloro che ci stanno aiutando a migliorare la qualità della vita dei malati che assistiamo e di chi si prende cura di loro.

A CHI è RIVOLTO

Tutti i medici, operatori sanitari, studi professionali che hanno già un piano di cura per il lipedema e le aziende che producono prodotti necessari alla cura e trattamento della nostra patologia possono aderire al progetto su base volontaria. Il Consiglio Direttivo interpella il Comitato Scientifico in caso non sia possibile verificare in trasparenza l’appropriatezza della convenzione proposta. 

COME SI ACCEDE

Per aderire al progetto è sufficiente compilare il modulo convenzioni e spedirlo agli indirizzi e-mail indicati. 

 Coloro che aderiscono al progetto hanno una loro pagina personale sul sito della LIO e compaiono nell’elenco degli specialisti con noi convenzionati, presente nella sezione CONVENZIONI, nel sottomenu delle agevolazioni per soci affetti. 

VISITA LA PAGINA DELLE CONVENZIONI